Colors

Sono qua, seduto dinnanzi al mio bel portatile, con la nuova fiammante distribuzione di Ubuntu, a bere tè e rilassarmi.
Ho passato una buona serata, ho giocato prima a calcio, poi online con dei miei amici, mentre mangiavo una pizza che mi era stata gentilmente offerta dai miei coinquilini.
Sono rilassato, sono contento.
È la magia delle piccole cose, che a volte si ripetono pedissequamente, divenendo riti, e non routine.
La routine è vuota, monotona, mentre un rito è ricco di sapore, sa di mistico, sa di amore.
È di questo che l’uomo ha bisogno, di piccoli eventi che si ripetono, di piccole certezze inattaccabili proprio per la loro natura intrinseca, per la loro debolezza. Una miriade di eventi che uniscono, si duplicano, prendono vita sino a divenire un complesso immenso e tangibile.
Etereo, caldo, confortevole.
Riflettendoci dirai che in fondo sono solo piccoli e insignificanti accadimenti, Luis.
Piccoli accadimenti.

Il colore della vita.

Annunci

Una Risposta

  1. Torno dopo un pò a farmi i cazzi tuoi e questo intervento, in una giornata del tutto anonima, mi mette di buon umore.
    Ciao Angelo:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: